Marilisa Trevisan e Livio Glavich
Vincitori del Concorso "Poesia in Piazza Tino Sangiglio" 2015

Si è svolta sabato 5 settembre 2015, nella sala civica di Turriaco, la cerimonia di premiazione del concorso biennale "Poesia in Piazza - Tino Sangiglio", promosso dalla Pro Loco Turriaco ed intitolato alla memoria del prof. Tino Sangiglio, che assieme alla moglie Mariuccia Coretti recentemente scomparsa ha collaborato intensamente con la Pro Loco nella realizzazione di questo concorso e di altri importanti progetti di carattere culturale rivolti alla promozione del territorio e delle sue peculiarità artistiche.
Unica iniziativa letteraria in regione dedicata alla parlate di matrice veneta presenti nel Friuli Venezia Giulia, il concorso > gode del patrocinio della Presidenza della Regione, dell’Amministrazione Provinciale, del Comune di Turriaco, dell’Associazione Culturale Bisiaca, del Circolo Brandl e si è avvalso del sostegno di A2A s.p.a.
> Oltre una sessantina sono state le poesie valutate dalla qualificata giuria presieduta dallo scrittore e poeta Triestino Claudio Grisancich e composta da Alberto Princis (scrittore e poeta goriziano), Tullio Svettini (regista teatrale gradese), Pier Maria Miniussi (ricercatore e cultore delle tradizioni popolari) e Flavio Gon (Vice Presidente della locale Pro Loco) che ha condotto la serata.
> Il premio dell’edizione 2015 è stato assegnato ex-aequo a Marilisa Trevisan ed a Livio Glavich, purtroppo recentemente scomparso e del quale Pier Maria Miniussi ha tratteggiato un appassionato ricordo dal quale sono emerse la complessità e le caratteristiche di un uomo e di un poeta che molto ha contribuito al dibattito culturale nel territorio della Bisiacarìa. Riportiamo un estratto delle motivazioni che la giuria ha addotto nell' assegnare i premi:
> A Marilisa Trevisan – “Per la dolente accettazione del destino e dello scoramento amoroso, vissuti con equilibrio e mai perduto incantamento, nonché per la qualità della ricerca linguistica”;
> A Livio Glavich - “Per la disarmante, lirica autenticità con cui la confessione di uno smarrimento interiore, attraverso un finale e breve cenno filosofico, viene resa più universale della sua privata intimità”.
> Menzioni d'onore sono inoltre state assegnate a Franco Fabris e Graziella Sgubin, due menzioni speciali a Ticiana Pulich Dabovic e Marina Zucco. Sono state infine segnalate le liriche di Loredana Lancisi e Liliana Bamboschek
> Le  poesie premiate sono state lette da Paola Bergamin e Dorino Fabris accompagnate alla chitarra dalle musica eseguite da Umberto Perco.

Scarica e leggi le poesie premiate

< >

 

PRO LOCO TURRIACO - 34070 Turriaco (GO) tel/fax 0481 76515 - P.I. 00532330313