Concorso Poesia in piazza

11° CONCORSO "TINO SANGIGLIO" POESIA IN PIAZZALa premiazione.

 

Il Presidente Pro Loco consegna il premio alla poetessa Marilisa Trevisan 

É stato assegnato alla poetessa Bisiaca Marilisa Trevisan il primo premio del concorso di Poesia in Piazza “Tino Sangiglio”,(unico concorso in regione riservato alle liriche scritte nella parlata di matrice Veneta presenti nel Friuli Venezia Giulia),  con la seguente motivazione:

“I versi descrivono con stupefatta attenta meraviglia il riaffacciarsi di un nuovo maggio, spiato attraverso impalpabili emozioni visive, tattili e olfattive che si rivelano all’acuta sensibilità dell’autrice in un suo momento di contemplazione della giovane primavera che si manifesta per accenni in un paesaggio in gran parte rurale, in cui poco e distrattamente vien dato conto delle presenze umane, di quanti cioè si avviano verso il mercato. La rispondenza di questo idillio esteriore a un vissuto appena suggerito trova una sua felice sintesi nella strofa di chiusura, come in un’eco leopardiana. è da rilevare, per quanto attiene al linguaggio utilizzato, un assillo di carattere filologico posto in evidenza – anche nel secondo componimento (Par salvarme) presentato a concorso – dalla ricercatezza di un lessico che, distanziandosi parzialmente dall’uso più corrente e quotidiano, recupera lemmi e sonorità che lo rendono maggiormente adeguato alla trasposizione lirica che è negli intendimenti programmatrici della poetessa”.

La qualificata giuria composta da Antonia Blasina, Walter Chiereghin Flavio Gon, Claudio Grisancich, Piermaria Miniussi e Tullio Svettini ha inoltre assegnato delle menzioni speciali a “GIARDINI CELESTI” di Chiara Moimas, “CRISTO IN PALUO” di Carlo Scala e “SPRAFUMO DE CALICANTI” di Graziella Sgubin e segnalate   le opere di Sergio Norbedo “SENZA TITOLO” e Emilio Devetta “FOGO”.

Apprezzamenti per la qualità dell’evento sono stati riportati negli interventi delle autorità presenti: il Sindaco di Turriaco Enrico Bullian, il Presidente del Comitato UNPLI FVG Valter Pezzarini, il Presidente della Fondazione CARIGO Alberto Bergamin, il Vice Presidente della Cassa Rurale FVG Roberto Tonca e la Presidente del Circolo Ricreativo don Eugenio Brandl Elisa Baldo.

Nelle mani dei premiati è stata consegnata una litografia prodotta in esclusiva a tiratura limitata per la Pro Loco Turriaco dall’artista Bisiaco Cristiano Leban.

La serata è stata presentata da Mario Mirasola, mentre le letture delle poesie sono state magistralmente allietate dai delicati suoni delle chitarre di Arturo Ciotta.

Per l’occasione è stato prodotto un elegante libretto,  che può essere richiesto direttamente alla pro Loco Turriaco.

 

(Foto g.c. da Fabio Bergamasco)

La giuria del Concorso